[Gruppo AIB-IL] BiblioVerifica: il tutor civico ... che si aggira nelle nostre biblioteche

maurizio lana maurizio.lana a gmail.com
Lun 21 Maggio 2018 12:29:18 CEST


Il 20/05/18 23:14, D386 ha scritto:
> Car* Collegh*,
> per stimolare gli utenti delle nostre biblioteche a cimentarsi nel 
> fact checking proponiamo un test online di autovalutazione per futuri 
> "TUTOR CIVICI per BiblioVerifica":  attestato gratuito di 
> collaborazione volontaria (senza valore legale, non si tratta di una 
> certificazione o di un titolo di studio o professionale) per il blog 
> BiblioVerifica.
bello.
scorrendo il test vedevo emergere in modo pragmatico due questioni: 
"educazione civica" e competenza specifica.

educazione civica: una parte delle domande ha risposta corretta se si è 
consapevoli del fatto che in uno stato democratico c'è una relazione 
formale-istituzionale tra argomento e istituzione (dati sui reati - 
ministero della giustizia). questo non è così ovvio, temo, prima di 
tutto per chi non padroneggia molto bene la lingua italiana, non conosce 
bene -almeno per nome- le istituzioni. cose che non riguardano 
necessariamente solo gli immigrati o gli 'stranieri in genere', anche 
tutti gli italiani che non sanno/non hanno imparato queste cose.

competenza specifica: un'altra parte delle domande tende invece a 
riguardare ambiti per i quali serve /una conoscenza che riguarda i vari 
argomenti/ (per esempio "In ambito di alfabetizzazione finanziaria quale 
portale viene consigliato da biblioVerifica?" oppure "Quale strategia e' 
consigliata da biblioVerifica per quantificare il numero di dipendenti 
in servizio nella pubblica amministrazione?").

nel caso delle domande attinenti a quella che chiamo "educazione 
civica", la conoscenza che permette di operare scelte informative 
corrette è parte di una conoscenza di ampia portata che dovrebbe essere 
(o: che desidereremmo che fosse) parte della formazione di base di tutti 
i cittadini. invece per le domande attinenti a quella che ho chiamato 
"competenza specifica" le cose si fanno più difficili. non basta una 
robusta formazione di base ben fatta, serve un livello superiore. se 
manca il livello di base (linguistico-civico) questo secondo livello mi 
pare molto difficile da raggiungere.

in tutto questo vedo emergere - ancora una volta - il fatto che 
costruire la "literacy di base" è fondamentale per poi costruire l' 
information literacy.
maurizio

> Trovate il test online e le info su http://bit.ly/tutorbv sito 
> divulgabile a chiunque voglia cimentarsi nell'autovalutazione!!
>
> I quiz di autovalutazione riguardano FONTI – STRUMENTI – STRATEGIE 
> recensite nel blog e contenute nel "Vademecum BiblioVerifica" alla 
> pagina http://bit.ly/vademecumbv
>
> Ogni cittadino maggiorenne puo’ ricevere l’attestato di “Tutor civico 
> per Biblioverifica” gratuitamente attraverso l'autovalutazione on-line 
> delle proprie competenze informative, unitamente ad una sessione 
> formativa in biblioteca (o via webinar/video conferenza). L’attestato 
> viene rilasciato da uno dei biblioVolontari del blog biblioVerifica 
> con l’impegno del cittadino a:
> –  verificare le informazioni attraverso il fact checking autonomo e 
> indipendente, in modo critico e costruttivo
> – divulgare strumenti di ricerca, fonti certificate, strategie di 
> verifica basandosi sui principi di imparzialità, tracciabilità, 
> legalità, indipendenza.
>
> Nell’autovalutazione on-line ogni cittadino maggiorenne deve 
> rispondere a 15 quiz a risposta chiusa, scegliendo una sola delle 4 
> opzioni dove:
> – almeno una opzione e’ errata (punteggio 0),
> – almeno una opzione e' verificata sul blog (punteggio +2)
> – tra le restanti possono esserci opzioni plausibili (punteggio +1)
>
> L’autovalutazione on-line dura 16 minuti ed e’ replicabile in ogni 
> momento, ma non piu’ di una volta al giorno. Per accedere ad una 
> versione alternativa dei quesiti ogni cittadino puo’ aggiornare la 
> pagina del browser senza alterare il conto alla rovescia dei 16 minuti.
>
> L’e-mail viene utilizzata per
> – identificare il cittadino nella sessione formativa in biblioteca
> – attestare in tempo reale il risultato dell'autovalutazione, 
> dettagliando le risposte verificate/plausibili/errate.
>
> Dopo la sessione formativa in biblioteca (la VOSTRA se volete, 
> altrimenti in webinar/conferenza skype) viene rilasciato questo 
> ATTESTATO http://bit.ly/attestatobv (FAC SIMILE)
>
> Qui trovate le FAQ http://biblioverifica.altervista.org/faq
>
> Per chi interessa partecipare condivido questo volantino/manifesto 
> illustrativo http://bit.ly/invitobv (utilizzabile in ogni biblioteca)
>
> buona #biblioVerifica
> Damiano Orru'
> per la  redazione BiblioVerifica
> https://www.linkedin.com/in/orrudamiano/
> biblioverifica a votopalese.it
>
> https://www.biblioverifica.cloud
> https://www.meetup.com/BiblioVerifica
> https://www.facebook.com/biblioVerifica
> https://www.instagram.com/biblioverifica
> DICONO DI NOI https://goo.gl/gzXU22
> https://it.quora.com/blog/biblioverifica
> Youtube https://goo.gl/VnrphG
> https://twitter.com/biblioveri
>
>
> _______________________________________________
> Il-day mailing list
> Il-day a liste.bibliotecari.it
> http://liste.bibliotecari.it/mailman/listinfo/il-day


-- 
the knowledge gap between rich and poor is widening
I. H. Witten, D. Bainbridge, D. M. Nichols,
How to build a digital library



Maggiori informazioni sulla lista Il-day